ENFORCER – LIVE BY FIRE II

by Loris Clerico

I giovanissimi metallers svedesi Enforcer hanno pubblicato il loro secondo album dal vivo, “Live By Fire II”. Siete pronti ad urlare come dei pazzi? Avete indossato le catene? Le borchie? Pronti a scapocciare con la testa? Questo sarà un live album che vi elettrizzerà! Lo sto ascoltando incessantemente da diversi giorni, non mi stufa, lo canto anche sotto la doccia!
Probabilmente non li conoscete ancora, ma con una performance di questo livello la band si farà subito interessante.
Composto da 17 brani suonati interamente dal vivo, a Città del Messico nel 2019, (ebbene si, una band svedese ha registrato un live lì e non in Europa!) “Live By Fire II” è una fantastica capsula di una band al massimo della loro performance e mette in evidenza una carrellata di canzoni, senza sminuire o suonare malamente nessuna nota.
Scoprii questa band tramite mio zio (che ringrazio ancora oggi), dove 3 anni fa mi regalò una toppa, che ho ovviamente attaccato al mio giubbotto, e poi qualche anno dopo riuscì a vederli dal vivo e a recensirli.
Gli Enforcer per chi non lo sapesse, sono un mix dei primi Iron Maiden, Anvil, Judas Priest e Metallica. Un heavy metal sparato a cannone, senza strafare, senza arrangiamenti vari, veloce e duro al punto giusto, dal vivo vi garantisco che ci sanno fare!
In apertura abbiamo una doppietta composta dalle classiche “Die For The Devil” e “Searching For You” che scaldano il pubblico, tutti impazziscono, si sentono cori in continuazione, gli Enforcer sanno perfettamente come intrattenere.
Fare un disco live per molti potrebbe essere scontato, ma non lo è affatto, ve lo assicuro, è difficile trovare dei live album dove il sound è al top come in questo, dove la band suona bene, fila tutto liscio, e soprattutto non vi sono errori dietro le pelli o comunque non ci sono note stonate da parte di nessun membro.
Che la band sia in perfetta forma ormai lo abbiamo capito, e che i dischi live siano un loro punto forte anche, soprattutto perché le canzoni proposte sono un po’ come un “best of”, ma soprattutto perché vengono suonate nella stessa tonalità e con la stessa identica energia e passione di quando sono in studio. Fattore che io personalmente tengo molto in considerazione dato che sono un grande amante della musica dal vivo.
“Undying Evil”, “From Beyond” e “Mesmerized By Fire” sono cantate alla perfezione, i riff sono duri, fulminei e veloci, questo è l’heavy metal che piace a me!
Senza parlare dei cori coinvolgenti di “From Beyond” che entrano in testa all’ascoltatore e non se ne escono più, manco a pagare! Sono diversi giorni che la continuo a cantare, diciamo che mi ricorda un po’ “Fear Of The Dark” degli Iron, il che significa che il punto è stato messo a segno.
Per non parlare di “Living For The Night” che è uno dei capolavori della band, con un assolo di chitarra eccezionale che si fonde benissimo con la ritmica della batteria, questo è un pezzo molto tecnico, questa è musica di alti livelli.
Ma non finisce qui! In successione troviamo anche un assolo di batteria, molto bello da ascoltare su un disco live, anche schiacciando replay alla fine, non mi fa storcere il naso neanche un po’, ammetto che calza bene in un live di questo genere e funge perfettamente da intro per la successiva “Run For Your Life”, gran bella esecuzione!
In chiusura troviamo le eccezionali “Katana”, “Destroyer” e “Midnight Vice” che sono tra i miei brani preferiti e che quando ho ascoltato questo disco in macchina le ho urlate come un pazzo.
Ammetto che la nostalgia dei concerti mi assale… e l’unica pecca di questo “Live By Fire II” è l’assenza di canzoni come “Roll The Dice” e “Running In Menace” tratte da “Diamonds”, un disco che vi consiglio assolutamente di recuperare.
Il punto forte degli Enforcer è che hanno sempre fatto dei dischi molto orecchiabili e molto cantabili per un metallaro giovane come me, ma anche per chi di musica e anni ne ha più del sottoscritto.
Nel caso non abbiate mai visto questa band dal vivo, ve la stra consiglio, assieme a gruppi come Eclipse, Dobermann e Hardcore Superstar sono una di quelle poche band che mi hanno colpito sin da subito e che il palco se lo mangiano!
Se state cercando un disco live di una band giovane, questo è sicuramente da comprare e da aggiungere alla lista dei dischi più belli di questo 2021.

Tracklist:
01. Die For The Devil
02. Searching For You
03. Undying Evil
04. From Beyond
05. Bells Of Hades + Death Rides This Night
06. Zenith Of The Black Sun
07. Live For The Night
08. Mesmerized By Fire
09. One Thousand Years Of Darkness
10. Guitar Solo + City Lights Jam
11. Scream Of The Savage
12. Drum Solo
13. Run For Your Life
14. Take Me Out Of This Nightmare
15. Destroyer
16. Katana
17. Midnight Vice

You may also like

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi Accetta Continua a Leggere