MACHINE HEAD: il comunicato della band sull’uscita di Demmel e McClain

by Giuseppe Piscopo

Dopo la notizia improvvisa dell’uscita di Phil Demmel e Dave McClain dai MACHINE HEAD, la band ha rilasciato un comunicato ufficiale, che potete leggere di seguito:

“Dopo ventitré anni con Dave McClain dietro le pelli e quindici con Phil Demmel alla chitarra, sulla destra del palco, entrambi i membri hanno deciso di lasciare i Machine Head e aprire un nuovo capitolo delle loro vite.

Il prossimo Freaks & Zeroes Tour nel Nord America (che inizierà questo giovedì a Sacramento, California) è tuttora confermato e sarà una celebrazione della musica che questa lineup ha creato nel corso degli anni. La separazione è amichevole e i ragazzi non vedono l’ora di suonare questi show speciali per gli Head Cases del Nord America e di chiudere quest’era su una nota positiva e di classe.

Andate sulla nostra pagina YouTube per l’annuncio emotivo di Robb. Sia chiaro: questo è il tour d’addio di questa lineup dei Machine Head, non il tour d’addio dei Machine Head, come riportato da alcuni media.

I Machine Head desiderano ringraziare Phil e Dave per il loro contributo significativo alla band, sia musicalmente che in termini di testi, così come per lo spirito, la passione genuina profusa nella musica e le performance leggendarie lungo il cammino.

I Machine Head chiedono a voi, gli Head Cases, i Freaks & Zeroes, i Lion Hearts d’America di venire a bere un drink (o cinque), farvi uno spinello (o tre), scatenarvi agli show, mostrare il vostro lato più folle e celebrare questo momento unico con noi.

Grazie amici,

– Machine Head”

You may also like

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi Accetta Continua a Leggere