LOVERBOY: Una loro canzone ispira l’opera d’arte Weekend Chime in Robson Plaza

by Loris Clerico

La nuova opera d’arte pubblica Weekend Chime in Robson Plaza a Vancouver in Canada, è ispirata alla canzone pop del 1981 “Working for the Weekend” dei Loverboy. I suoni distintivi della canzone iniziano il fine settimana ogni venerdì nel centro di Vancouver. L’inno pop/rock dei Loverboy è l’ispirazione per una nuova opera d’arte pubblica in Robson Plaza.
Ma “Weekend Chime” è probabilmente diversa da quello che potresti aspettarti dall’arte pubblica. Invece di un oggetto tradizionale su un piedistallo, è un’opera d’arte acustica che suona le note della canzone.

Ogni venerdì alle 17:00, la tradizionale fine della settimana lavorativa dalle nove alle cinque, “Weekend Chime” suonerà le due note che coincidono con “Weekend” dalla linea del ritornello che dice: “Everybody’s working for the weekend” ovvero, “Tutti stanno lavorando per il fine settimana”.

Brady Cranfield, artista del suono e musicista che ha creato “Weekend Chime”, ha detto che per anni la canzone dei Loverboy gli è piaciuta per il modo in cui descrive una sorta di “consapevolezza politica” dei lavoratori.

Brady ha detto: “Il testo della canzone parla del divertimento nel fine settimana, ma il vero significato della canzone è il rapporto che le persone hanno con la propria vita lavorativa”.
Ha aggiunto: “Le persone, come me, si relazionano immediatamente a quel sentimento e hanno spontaneamente un senso di familiarità e simpatia con quell’idea quando ascoltano la canzone”

You may also like

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi Accetta Continua a Leggere