DOWNLOAD FESTIVAL: sperimentano un’edizione pilota con 10.000 spettatori

by Giacomo Cerutti

Il Governo inglese ha deciso di sperimentare un evento in “versione pilota” del Downoad Festival che prende il nome di Download Pilot, così il programma di ricerca scientifica Events Research Programme può iniziare la seconda fase. Gli eventi pilota si terranno in ambito musicale e non solo, per verificare l’eventuale diffusione del contagio da covid-19 e sull’impatto delle misure di prevenzione.
Questa versione pilota del Download Festival si terrà il 18, 19 e 20 giugno 2021 a Donington Park con una capienza di 10.000 persone ma senza distanziamento sociale, sarà disponibile anche l’area camping.

Di seguito il comunicato di Melvin Benn direttore amministrativo di Festival Republic, che è la società che promuove del Download e altri festival:

“Questo esperimento servirà per studiare come ricominciare a svolgere i grandi festival senza restrizioni per un intero weekend, come tutti stavamo aspettando da tanto tempo soprattutto per i musicisti, troupe, ristoratori e molti altri lavoratori che fanno parte dell’industria della musica live del Regno Unito”.

I partecipanti dovranno essere provvisti del test molecolare con esito negativo e inoltre dovranno fare il tampone PCR prima e dopo l’evento, per testare ulteriormente la sicurezza della manifestazione, inoltre tutti saranno obbligati a fornire i propri recapiti perché se dopo l’evento risultasse un partecipante positivo, tutti potranno essere avvisati.

Il 28 maggio sarà reso noto il bill completo, dettagli e biglietti a questo link.

https://www.facebook.com/downloadfest/photos/a.214810784201/10161142559764202/

Donation for Author

Buy author a coffee

You may also like

Lascia un commento

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi Accetta Continua a Leggere