DEATH ANGEL: Will Carroll è uscito dal coma dopo 12 giorni

by Riccardo Basso

Come riportato da Blabbermouth, il batterista dei DEATH ANGEL Will Carroll che era finito in terapia intensiva per aver contratto il Coronavirus sembra stia meglio ed è uscito dal coma in cui era entrato 12 giorni fa. Di seguito il messaggio del musicista:

“I rumor sulla mia morte sono decisamente esagerati. Pensavo di iniziare questo post con una citazione di Mark Twain, ma onestamente non posso non esprimere quanto siano stati importanti il supporto, l’amore e l’enegia che mi avete inviato. Senza diventare troppo spirituale, credo mi abbiate salvato la vita.
Nei 12 giorni di coma, la vostra energia positiva mi è in qualche modo arrivata, so di essere forte e resiliente, ma non così tanto.

Durante il coma i dottori mi hanno detto che hanno dovuto pompare fuori dai miei polmoni tutto il liquido che c’era ed era l’equivalente di cinque barili di birra, pensavano che non ce l’avrei fatta, è difficile parlare con chi pensava non ce l’avresti fatta.

Sono impazzito quando ho ricevuto un messaggio da uno dei miei idoli Jay Jay French dei Twisted Sister, una persona che non conosco e che forse ha visto il mio tatuaggio dei TS. Questo è un gesto di classe.
Sapete, quando ero un ragazzo pensavo che i testi dei TS erano “Fanculo, è noi contro loro”, ma forse è una semplificazione , penso siano più sul valore della vita e il non sprecarla.

“Mentre inizio questo nuovo capitolo della mia vita, non vedo l’ora di rialzarmi e ricevere dei file da Mr.Rob Cavestany relativamente al decimo disco dei DA’. Fino a quel momento ho il duro compito di reimparare a camminare e mangiare cibo solido.

Vi voglio bene, grazie.”

You may also like

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi Accetta Continua a Leggere