CREED: il cantante parle delle malattie mentali

by Alessio Varini
Scott Stapp - Creed

Nel 2015 a Scott Stapp, cantante dei CREED, fu diagnosticato il disordine bipolare e da allora è divenuto sostenitore della sensibilizzazione sui problemi mentali. In una recente intervista si è particolarmente soffermato sulla morte di Chester Bennington e quella di Chris Cornell.

Credo che le malattie mentali sia una di quelle cose sulla quale tutti dovremmo informarci maggiormente, di cui dovremmo avere più compassione e sulla quale dovremmo sputare meno sentenze.

Non posso dire che ero molto vicino a Bennington o Cornell, ma di certo provavo un rispetto tremendo, ammiravo il loro lavoro e mi sentivo connesso alle loro lotte interiori perché le ho provate anche io.

Non si tratta di qualcosa che si può tenere sotto controllo, è una malattia esattamente come il cancro.

Spero solo che, con questa striscia di morti, aumenti la coscienza della gente, che smetta di giudicare e prendere in giro chi sta soffrendo, sia una celebrità, un amico o qualcuno di famiglia.

You may also like

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi Accetta Continua a Leggere