ALICE COOPER: “In futuro l’hard rock rinascerà”

by Giacomo Cerutti

ALICE COOPER al contrario di Gene Simmons dei KISS secondo il quale il rock è morto (qui la news), ha affermato quanto segue nell’intervista alla radio 95 KGGO:

“Penso che in futuro vedremo una totale rinascita dell’hard rock, nasceranno molte giovani band spavalde e arroganti proprio secondo l’attitudine rock, come quando comparirono i THE ROLLING STONES e altri. Perché ogni generazione si ribella contro quella precedente e l’ultima è stata molto high tech, techno e così via.
Perché gli adolescenti comprano dischi, vinili e giradischi? E’ l’indizio che adesso i ragazzi sono dentro i loro garage a imparare i pezzi di AEROSMITH, OZZY e ALICE COOPER, il rock and roll non può morire perché è troppo divertente.
Secondo me Gene parlava dal punto di vista puramente economico e su quello concordo che il rock’n’roll è cambiato, ma forse ora è dove esattamente al suo posto ovvero fuorilegge e non in cima alla piramide, siamo delle specie di emarginati e penso che sia questo che mantiene vivo il rock and roll. Amico, facciamo casino a tutto volume suonando musica che dà fastidio alle persone!”.

You may also like

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi Accetta Continua a Leggere